7 giorni sposi e un'unica parola grazie

7 giorni Sposi e un’unica parola: Grazie!

7 giorni Sposi e un’unica parola: Grazie!

Sono già trascorsi 7 giorni dal nostro matrimonio e solo adesso stiamo riprendendo il contatto con la realtà…forse!

Descrivere le emozioni di un giorno così importante non è semplice, anche perché molti ricordi sono avvolti da una nebbia o meglio, da una nuvoletta rosa!

La sveglia non ha neanche fatto in tempo a suonare, eravamo già svegli entrambi ben prima dell’alba e quella giornata è stata un susseguirsi di situazioni che una dopo l’altra hanno reso speciale e perfetto il nostro matrimonio.

È stato tutto fantastico, a partire dal tempo che è stato clemente con noi e ci ha regalato una giornata quasi primaverile nonostante fossimo a 5 giorni da Natale.

La fase iniziale dei preparativi è stata divertentissima, tra canti scherzi e risate con Elisa e Costantino (Diamoci delle Arie di Elisa Cervino e Costantino Cupo), due veri professionisti che mi hanno truccato e pettinato come una vera principessa. Subito dopo l’emozione di indossare il mio abito da sposa (creato per me da Cirak di Marilena Radano, che ha seguito le mie indicazioni perfettamente e ha realizzato il mio sogno di indossare un abito da sposa esclusivo) e a seguire gli scatti del fotografo che era già stato a casa dello sposo.

È stato bellissimo uscire dalla camera da letto di mia nonna e trovare tantissime persone che mi aspettavano, qualcuna anche con gli occhi lucidi (ho provato a non commuovermi, ma è stato impossibile).

Nel salone era stato allestito un tavolo con vasi, candelabri, portaconfetti e alzatine, tutto in cristallo e dettagli Marsala, un vero spettacolo di eleganza che solo una professionista come Monica (Flair Home) poteva realizzare! Ed è sempre lei che dobbiamo ringraziare per la bomboniera che abbiamo regalato ai nostri ospiti come ricordo del nostro matrimonio e segno di gratitudine per aver partecipato al nostro giorno più importante.

Un altro artista da ringraziare è Luigi Fortunato, il nostro super fioraio che ha ricreato esattamente l’atmosfera che ci aspettavamo: scenografica, ma anche elegante e raffinata, sia a casa sia in Chiesa.

La cerimonia in Chiesa officiata da Padre Franco è stata veramente toccante, il mio papà che mi stringeva il braccio, la voce rotta dall’emozione nel pronunciare la formula di rito, lo scambio degli anelli, il tutto accompagnato dalle splendide voci del Coro Armonia di Salerno, diretto dal Maestro Vicente Pepe, una sorpresa per tutti gli ospiti (e anche per lo sposo, che non ne sapeva nulla).

La sorpresa però l’hanno poi fatta anche a me, perché dopo il consueto lancio del riso, sulle scale del Santuario, ci hanno coinvolti in una coreografia sulle note di Oh Happy Day…fantastico!

Niente foto all’esterno per noi, dopo la cerimonia, perché i nostri bravissimi fotografi, Fernando e Gilberto Cerrone (Backlightstudio) ci hanno dedicato un’altra giornata per le foto da esterno. E così, due giorni dopo il matrimonio, ci siamo rivestiti e siamo andati ad Amalfi e ad Agropoli per il servizio fotografico. Ci hanno regalato un’altra splendida emozione, per questo non potevamo non ringraziarli per la loro disponibilità, professionalità, correttezza e signorilità!

Tornando al giorno del matrimonio, un altro ringraziamento speciale va allo staff del Savoy Beach Hotel di Paestum, dove si è svolto il ricevimento di nozze. Sono stati impeccabili: il servizio, la qualità del cibo, la cura estrema dei dettagli e la professionalità che abbiamo trovato in questo hotel sono senza eguali..lo sceglieremmo altre 100 volte!

Dalla gentilezza dei titolari, Salvatore e Andrea Pagano, alla competenza dello staff, tutto è stato addirittura più bello di quanto ci aspettassimo!

Il ricevimento però non sarebbe stato lo stesso senza i sensazionali componenti del gruppo Matrimonio Su Misura che sono riusciti ad interpretare perfettamente i nostri gusti, hanno soddisfatto appieno le nostre richieste e hanno animato la giornata con musica dal vivo. Grazie a loro, mio marito mi ha regalato una fortissima emozione, intonando per me tre canzoni che per noi hanno un significato speciale e facendomi piangere di gioia!

Insomma grazie a tutti coloro che hanno contribuito a rendere speciale il giorno del nostro matrimonio, grazie soprattutto alle nostre famiglie e ai nostri ospiti, perché la felicità è piena solo se condivisa e noi l’abbiamo fatto e continueremo a farlo con tutti voi!

1 commento
  1. Marilena Radano
    Marilena Radano says:

    Grazie per le splendide parole ma soprattutto grazie per avermi scelta per il vostro giorno più importante…Non ci sono parole che bastino alla mia riconoscenza…Siete persone stupende e vi voglio tanto bene con il cuore…💕💕💕…grazie…grazie…grazie

    Rispondi

Lasciaci un messaggio

Scrivi un pensiero o un ricordo a
Gaia e Giuseppe

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *